giovedì 17 settembre 2009

La poesia è una malattia del cervello...



"Canone a cinque"

Giro tra le dita

corde stringono i movimenti

apro la bocca per urla mute

vocali restano in gola

esausta di pensieri

stordenti assolati

ardesia e sabbia

riempiono le parole

Insane abitudini

su tasti di ebano e avorio
...


Anto & Sandro (2 la vendetta)


Aridaje...ma stì due ce provano ancora? Nun siete boni...lo volete capire o no!


Il titolo del post è di Alfred Victor de Vigny

lunedì 7 settembre 2009

...e non ridete troppo...

video

Si lo so cosa state pensando...ma noi siamo così...stupidi nel sangue...fino alle viscere più profonde...e meno male...

un grazie a Pasquale "canterino e suonatore" e al mio Giannetto "rompiscatole simpaticone"

sabato 5 settembre 2009

Il Signor Bonaventura...


Avevo messo questo cartello per annunciare ai miei clienti e non che ero in ferie...qualche buontempone ha aggiunto a penna "vieni a lavorare in miniera" (a ragion veduta se lui lavorasse davvero lì)...io di rimando ho scritto..."prima di esprimere qualunque giudizio, bisogna conoscere"...adesso dico al buontempone, che l'ultimo periodo per me è stato davvero estenuante comincio a lavorae alle 8 e finisco alle 21,30 con solo un'ora di pausa pranzo...le consegne incalzano, gli impegni sono tanti e così ho deciso...altri 2 giorni non me li leva nessuno....
Signor Buontempone...con tutta la mia simpatia...ti invito a venire con me in Salento al mare...magari diventiamo amici!!!
P.S. L'invito vale anche nel caso tu sia una signora buontempona!